SPECIALE FIERA DI PUSHKAR

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 1.990  PP

SPECIALE FIERA DI PUSHKAR    

​Un viaggio alla scoperta dei tesori più antichi del Rajasthan che vi condurrà nell’anima dell’India, svelando i segreti di una cultura millenaria . Tra fortezze e castelli, città blu, rosa, bianca, gialla….templi sacri e palazzi nobili, fino a raggiungere le dune del deserto e trovarsi immersi nell’atmosfera festosa della tipica fiera dei cammelli…un turbinio di colori, tra menestrelli e Rebari dal turbante rosso, cantastorie e tanti animali .

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

• Tour con accompagnatore dall’Italia e guida parlante italiano;
• Partecipazione alla Fiera dei cammelli di Pushkar;
• Visite di villaggi rurali;
• Pernottamento nel deserto in tenda lusso stile indiano;
• Passeggiata sui cammelli e sugli elefanti;
• Trattamento di pensione completa;


LA QUOTA COMPRENDE

  • Voli di linea Alitalia in classe economica da Roma (altre città italiane su richiesta);
  • Volo interno di collegamento Delhi/Udaipur incluse tasse aeroportuali;
  • Servizio di guida parlante italiano e veicolo per tutta la durata del viaggio;
  • Sistemazione nelle strutture segnalate da programma o simili;
  • Trasferimenti da/per aeroporto come indicato;
  • Trattamento e pasti come specificato da programma;
  • Visite e attività come specificato;
  • Ingressi nei monumenti o templi come indicato;
  • Giro in barca al lago Pichola ad Udaipur;
  • Giro sull’elefante al Forte di Amber;
  • Passeggiata in jeep nel villaggio di Dechu;
  • Acqua a bordo del veicolo;
  • Tutti i pasti come da programma;
  • Assistenza in loco;
  • Gadget Graffiti;

LA QUOTA NON COMPRENDE  

  • Tasse aeroportuali voli Alitalia da/per Roma da riconfermare all’emissione;
  • Assicurazione a scelta tra medico bagaglio / medico bagaglio e rischio annullamento;
  • Visite e attività facoltative;
  • Visto d’ingresso (euro 50 per persona);
  • Pasti non menzionati;

1° GIORNO 9 Novembre 2018: Roma/Delhi
Partenza dall’Italia con volo intercontinentale di linea. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo a Delhi. Disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pernottamento.

itineraries north india

2° GIORNO 10 Novembre 2018: Delhi
Prima colazione in hotel e partenza per la scoperta della città di Delhi. La mattinata inizia con la visita del Forte Rosso, maestoso palazzo costruito dall’imperatore Moghul Shahjahan nel 1638 e oggi patrimonio dell’UNESCO; si prosegue per la suggestiva Tomba di Mahatma Gandhi. Pranzo al ristorante locale. Al termine si riparte per la visita della tomba dell’imperatore Mughal Humayun. Concludiamo il nostro citytour con il sito archeologico di Qutub, che racchiude il celebre minareto in arenaria alto 72 metri, risalente al 1191. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO 11 Novembre 2018: Udaipur
Dopo la colazione in hotel, partenza in direzione dell’aereoporto in tempo per il volo per Udaipur. La città è nota per i suoi laghi di un blu splendente, per la sua cornice di verdi colline e per i suoi palazzi di marmo bianco che le conferiscono la reputazione di città più romantica dell’India. All’arrivo sistemazione in hotel. Pranzo al ristorante locale. Nel pomeriggio escursione al sito archeologico di Nagda, (la prima capitale dei Maharana di Udaipur, famosa per i suoi templi erotici dello stile Nagara) ed il tempio di Shiva Eklingji, la divinità personale del Maharana di Udaipur. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

Udaipur: è un magico mosaico di marmo. Accanto al luccicante Lago Pichola, con le creste ocra e viola delle boscose Colline Aravalli che si estendono in ogni direzione, Udaipur ha una storia d'amore senza eguali in Rajasthan e probabilmente in tutta l'India. Fantastici palazzi, templi, haveli e innumerevoli strade strette, tortuose e senza tempo aggiungono il contrappunto umano al fascino naturale della città. Per il visitatore c'è la tranquillità delle gite in barca sul lago, il trambusto e il colore degli antichi bazar, una vivace scena artistica, la caratteristica atmosfera del vecchio mondo dei suoi infiniti negozi allettanti e qualche bella campagna da esplorare su ruote, a piedi o a cavallo.

Udaipur Rajasthan

4° GIORNO 12 Novembre 2018: Udaipur
Prima colazione in hotel. La mattina inizia con la visita del meraviglioso palazzo della città al cui interno è custodita la piu’ bella collezione di miniature dell’India; si prosegue per tempio Jagdish costruito nello stile panchayatana (cinque rettangoli) e l’incantevole giardino delle damigelle. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio si potrà godere della miglior vista della città con una piacevole e rilassante gita in barca sul lago Pichola, sul quale si affaccia la città. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO 13 Novembre 2018: Jodhpur
Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Jodhpur, anche detta “città blu”, una bizzarra cittadina di case colorate, la cui storia risale alla metà del XV secolo. Lungo la strada sosta a Ranakpur per ammirare uno dei templi jainisti più belli dell'India, un’opera d'arte incantevole, interamente realizzata in marmo bianco e dedicata al primo santone del jainismo. Al termine pranzo in un ristorante locale e proseguimento per Jodhpur. All’arrivo sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio passeggiata tra i bazar della parte vecchia della città, conosciuta come mercato della torre dell’orologio. Rientro in hotel, cena e pernottamento

6° GIORNO 14 Novembre 2018: Jaisalmer
Prima colazione in hotel partenza per la visita di Mehrangarh, il Castello del Maharaja di Jodhpur, che racchiude la collezione privata di armi, miniature, tappeti, bottini di guerra e tessuti appartenenti alla famiglia nobile. Dopo la visita partenza in direzione di Jaisalmer. Pranzo lungo il tragitto. All'arrivo sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio si va in esplorazione della città, conosciuta come la “città d’oro”, attraversando il suo dedalo di vicoli antichi colmi di negozietti tipici, gli splendidi templi Jainisti e le Haveli. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento

Jaisalmer, la magica del deserto, è l’espressione più pura del Rajasthan. Situata nel cuore del deserto del Thar, Jaisalmer è conosciuta come la città d’oro per via del colore della pietra con la quale è stata costruita. Fondata nel 1156 dal re Rajput Maharawal Jaisal Singh, per secoli Jaisalmer è stato un importante snodo di commerci tra Europa, India e Asia, una tappa irrinunciabile dopo la traversata del deserto e prima di proseguire lungo la Via della Seta.

7° GIORNO 15 Novembre 2018: Dechu
Prima colazione in hotel e partenza alla scoperta della città fortificata; passando per i caratteristici viottoli si giunge al Castello e si visita l’interno. Si prosegue con la visita dei templi jainisti. Al termine pranzo in ristorante e partenza per Dechu, dove si trova la meravigliosa oasi di Thar Oasis Resort and camps. All’arrivo sistemazione nelle tende in stile indiano riservate. Nel pomeriggio escursione in jeep alla scoperta dei villaggi circostanti. La sera ci si calerà nella suggestiva atmosfera della notte nel deserto, mangiando raccolti intorno al falò e godendo dello spettacolo della musica popolare. Pernottamento nelle bellissime tende immerse nel silenzio assordante del deserto del Thar.

8° GIORNO 16 Novembre 2018: Pushkar
Prima colazione in hotel partenza per raggiungere il cuore del viaggio, Pushkar, città santa del Rajasthan famosa per ospitare la più grande fiera dei cammelli al mondo che quì si tiene ogni anno . Lungo il tragitto sosta per visitare i suggestivi templi induisti di Osiyan, dedicati al dio sole, alla dea Kali e ad altre divinità indù. Pranzo in un ristorante locale e prosecuzione verso Pushkar. All’arrivo sistemazione in hotel. Nel pomeriggio ci si immerge nell’atmosfera festosa della caratteristica fiera che invade tutte le vie del paese, riempiendolo di colori e di vita; pellegrini provenienti da tutta l’India, mercanti, santoni, cantastorie, giocolieri si riversano nelle stradine del paese e si assisterà alle tipiche scene di compravendite di cammelli, spettacoli di musica e di sport, cerimonie religiose sulle sponde del lago. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

Pushkar India

9° GIORNO 17 Novembre 2018: Pushkar
Colazione in hotel e partenza per la visita del tempio di Brahma, l’unico in tutta l’India dedicato al Dio della creazione Brahma, passando tra i viottoli della cittadina pieni di negozietti colorati. Durante la passeggiata a piedi si passerà lungo i Ghats, le caratteristiche scalinate disposte intorno alle rive del lago sacro dove gli induisti fanno il bagno purificatorio. Resto della giornata a disposizione per partecipare alle manifestazioni fieristiche, per poi terminare la giornata con una passeggiata tra le dune del deserto sul dorso dei dromedari per poter ammirare un tramonto mozzafiato. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

10° GIORNO 18 Novembre 2018: Jaipur
Dopo la colazione in hotel si lascia Pushkar alla volta di Jaipur (anche chiamata la “città rosa”), capoluogo del Rajasthan e nodo commerciale e turistico di prim’ordine. Prima di arrivare a Jaipur si raggiunge la cittadina di Amber, vecchia capitale del Maharaja; quì si scende dal pulmino e si sale sul dorso dei maestosi elefanti per meglio calarsi nello spirito dei luoghi e per raggiungere il Forte, un massiccio palazzo del 1700 che sovrasta il lago Maota. Dopo la visita, pranzo in ristorante tipico. Al termine trasferimento e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio si prosegue con le visite del Palazzo del Maharaja risalente al 1727 e dell'osservatorio astronomico Jantar Mantar, con una breve sosta fotografica al Palazzo dei venti (costruito nel XIX secolo per permettere alle donne di corte assistere ai cortei). Al termine, se tempo a disposizione, passeggiata in città tra i mercati di gioielli, tappeti e ceramiche. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Jantar Mantar, è un complesso di architetture con funzione di strumenti astronomici costruito a Jaipur dal Maharaja Jai Singh II tra 1727 e 1734 sul modello delle analoghe strutture costruite in altre quattro città. Complessivamente il Maharaja costruì cinque strutture  similari; oltre a quelle di Delhi e di Jaipur, anche a Ujjain, Mathura e Varanasi. Quello di Jaipur è il più grande dei cinque ed anche il meglio conservato.

elephant ride Rajasthan

11° GIORNO 19 Novembre 2018: Agra
Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Agra, la città dell’India più ricca di costruzioni di epoca Moghul, tra cui il maestoso Taj Mahal.  Lungo la strada sosta nel villaggio millenario di Abhaneri, famoso per i suoi monumenti post-Gupta o altomedievali, Chand Baori il Pozzo palazzo e il Tempio di Harshat Mata. Dopo la visita passeggiata nella realtà rurale del piccolo villaggio circostante. Pranzo in corso di viaggio. Dopo il pranzo altra sosta per visitare la suggestiva città abbandonata di Fatehpur Sikri. Al termine si riparte in direzione di Agra. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Fatehpur Sikri è una città fortificata situata a 40 chilometri da Agra, edificata da Akbar e capitale del regno Moghul per una quindicina d’anni e poi in fretta abbandonata – da qui il suo soprannome “città fantasma”. Pur portandosi dietro questo nome in un viaggio in India Fatehpur Sikri è molto spesso una tappa d’obbligo apprezzata per la sua architettura e la sua bellezza decadente, ed è sicuramente una delle principali attrazioni lungo il tragitto Agra-Jaipur, nel circuito del Triangolo d’oro


12° GIORNO 20 Novembre 2018: Delhi
Al mattino sveglia di buonora per la visita del mausoleo simbolo dell’India, il Taj Mahal; il maestoso monumento d’amore costituisce una delle sette meraviglie del mondo. Ammirarlo dal vivo, alle prime luci del sole, suscita emozioni indescrivibili. Dopo la visita rientro in hotel per la colazione e partenza per la visita del forte rosso di AGRA, ex palazzo fortificato dei Mughal , una costruzione magnifica in arenaria rossa e marmo bianco. Pranzo in ristorante e partenza per Delhi. All’arrivo cena in un ristorante locale. Al termine trasferimento in aeroporto in tempo per il volo di ritorno in Italia. Fine dei servizi.

Il Taj Mahal, situato nell'India settentrionale (stato di Uttar Pradesh), è un mausoleo fatto costruire nel 1632 dall'imperatore Moghul ShahJahan in memoria della moglie preferita Anjuman Banu Begum, meglio conosciuta come Mumtaz Mahal. Da sempre considerata una delle più notevoli bellezze dell'architettura musulmana in India ed è tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 9 dicembre 1983.

 

 

PRENOTAZIONE
Invia i dettagli della tua prenotazione tramite il modulo di prenotazione o contatta i nostri agenti di viaggio per prenotare il tuo viaggio.

CANCELLAZIONE
30 giorni prima dell'arrivo: 25% del costo del tour / servizio
15 giorni prima dell'arrivo: 50% del costo del tour / servizio
07 giorni o meno rispetto all'arrivo: 100% del costo del tour / servizio

NOTA
Quota individuale di partecipazione in doppia € 1.990,00
Supplemento singola € 670,00
Tasse aeroportuali da riconfermare all’emissione € 260,00
Assicurazione medico / bagaglio € 85,00
Medico / bagaglio  e  Annullamento Viaggio (fino a € 3.000)
Supplemento Assicurazione Annullamento Viaggio € 57,00
Quota gestione pratica     €  70,00

UDAIPUR -    Bonjour Paradise                  DELHI - Royal Plaza
AGRA -            Clarks Shiraz                          JAIPUR - Diggi palace 
PUSHKAR -  Master paradise                     DECHU - Thar Oasis camps 
JODHPUR -  Devi Bhawan                          JAISALMER - Nachana haveli     

Tutti gli hotel indicati sono soggetti a disponibilita'. Qualora non fosse piu' disponibilita' verranno prenotati hotel della stessa categoria.

Condividere con gli amici